Pittura Termoriflettente: cos’è e come funziona

//Pittura Termoriflettente: cos’è e come funziona

Pittura Termoriflettente: cos’è e come funziona

Il risparmio della bolletta del gas e dell’energia elettrica, è da sempre un obiettivo fondamentale per l’economia famigliare. 
Uno dei migliori sistemi per ottenere ottimi risultati, è l’applicazione di un cappotto termico, ma non sempre eseguibile soprattutto se pensato internamente. Noi siamo in grado di dare risposta al cliente utilizzando il nostro sistema coibentante NS67 RasoTherm. Ma di questo argomento, ne parleremo nel prossimo articolo.

Quindi cos’altro possiamo fare? La soluzione è ridipingere casa con una pittura termoriflettente!

Perché applicare una pittura termoriflettente?

L’applicazione di una pittura termoriflettente sulle pareti, garantisce un migliore isolamento dell’edificio. Il principio che sta alla base del loro funzionamento è molto semplice: le pareti dove vengono applicate funzionano come un thermos. Il calore, anzichè passare attraverso la massa dei muri, è riflesso prima che questo accada, pertanto l’efficacia di queste nuove pitture non deve essere associato ai normali isolanti che impediscono il passaggio del calore diminuendo la conduzione, ma semplicemente alla rifessione verso la fonte stessa di calore. La pittura termoriflettente può essere usata sia sulle pareti interne che esterne.

Grazie alla nanotecnologia, SurfaPaint® ThermoDry ha le caratteristiche di un materiale altamente traspirante ma fortemente idrorepellente. Questa combinazione UNICA rende il materiale molto efficace anche per la prevenzione della formazione della muffa, uniformando la temperatura all’interno delle stanze si eliminano i ponti termici e impedendo la formazione della condensa, principale motivo della crescita delle muffe.

Oggi, grazie alle nanotecnologie, questi materiali fanno un salto nel futuro, diventando difatti protagonisti nel miglioramento dell’efficienza energetica delle superfici, riuscendo in pochi millimetri a raggiungere risultati impensabili fino a qualche anno fa.

Tutto questo rivoluzionerà il modo di utilizzare questi materiali, che pur mantenendo un aspetto estetico e decorativo, sono in grado di portare un beneficio di tipo energetico e quindi economico.
 Oggi in soli pochi millimetri riusciamo a rifare sia l’estetica che migliorare l’efficienza energetica delle abitazioni.

pittura termoisolante

Chi garantisce l’efficacia?

L’utilizzo della nostra pittura termosiolante SurfaPaint® ThermoDry, garantisce due funzioni:

  • Un risparmio energetico del 30%* su di un muro standard, CERTIFICATO in base alle norme UNI EN 1934:2000 e ISO 9869-1.
  • La possibilità di scegliere tra un vastissima gamma di colorazioni, con pigmenti IR riflettenti per una massima performance

SurfaPaint® ThermoDry è un pittura termoriflettente che crea un micro rivestimento ad alta efficienza energetica. In altre parole: applicata ad un edificio, consente che in estate questo si riscaldi di meno diminuendo quindi la domanda di energia per rinfrescarlo e, d’inverno, disperda meno il calore, diminuendo il consumo di energia per riscaldarlo.

SurfaPaint® ThermoDry è dotato di particolari microsfere di dimensioni tutte inferiori ai 5 micron, caratteristica fondamentale che aumenta la resistenza delle stesse mantenendole integre durante la lavorazione e durante l’applicazione del materiale. Tali microsfere, grazie alle proprietà della riflessione e alle proprietà della nanotecnologia che rendono la superficie altamente riflettente (non paragonabili alle normali pitture anticondensa, ma di questo parleremo in un altro articolo), rendono SurfaPaint® ThermoDry un materiale capace di riflettere in maniera efficace il raggio incidente che colpisce la superficie (SRI 115).

Il valore aggiunto che possiede SurfaPaint® ThermoDry rispetto a tecnologie simili (pitture con micro sfere di vetro o ceramica), è che le micro sfere prodotte da NanoPhos, sono rivestite da nano particelle di biossido di titanio, biossido di silicio e biossido di zinco. Grazie a questa combinazione, si ottiene un prodotto unico, in grado di aumentare ancora di più le caratteristiche di riflessione.

Grazie alle dimensioni delle micro sfere SurfaPaint ThermoDry riesce in soli 300 micron di spessore, a creare un micro-rivestimento con almeno 5 volte la quantità di micro sfere, rispetto a qualsiasi altro prodotto.

Tutto ciò rende la pittura termoriflettente facilmente applicabile, mantenendo un aspetto opaco e al tatto “setoso”.

*certificazione eseguita da laboratorio esterno certificato ACCREDIA. Prove eseguite in laboratorio e in sito.

By | 2017-08-10T07:53:25+00:00 09 agosto 2017|Notizie|0 Commenti

About the Author:

Stefano Silvestrin
Nanosilv è un’azienda di nanotecnologie per il settore dell’edilizia, distributore esclusivo per l’Italia di NanoPhos SA. Questa azienda specializzata in nanotecnologie trae vantaggio dalle proprietà uniche dei prodotti nanotecnologici e inventa materiali intelligenti che risolvono i problemi della vita quotidiana.

Scrivi un commento

Caricando...