Quando non ci sono le condizioni per utilizzare un sistema coibentante a spessore oppure vuoi evitare il tradizionale “cappotto” per evitare di dover affrontare importanti opere edilizie, Nanosilv ha la soluzione: Nanotecnologia applicata, frutto di 10 anni di ricerca e sviluppo.
 
Il Microrivestimento Termoriflettente a Basso Spessore migliora le performance energetiche dell’edificio e il comfort dell’ambiente interno, inoltre beneficia del Superbonus 110.

Cos’è il Microrivestimento Termoriflettente Nanotecnologico?

Un prodotto definito eterogeneo composto da più strati che assemblati tra loro creano un meccanismo di termoriflessione con performance paragonabili solo ai tessuti di ultima generazione utilizzati per sport estremi.
 
 

RISULTATI CERTIFICATI

Come funziona il Microriverivestimento a Basso Spessore?

In questi anni abbiamo voluto e dovuto dare risposte tecniche alle prestazioni dei nostri manufatti.
Come può essere misurato un materiale di questo tipo? Come abbiamo dimostrato che funziona un ciclo a basso spessore?
 

Dal 2015 abbiamo iniziato a certificare i nostri singoli prodotti e i cicli applicativi con riferimento alle norme UNI EN 1934:2000 e la ISO 9869-1. Queste norme riconosciute in EU e in Italia sono state appositamente implementate dal laboratorio esterno accreditato Accredia, il quale ha sottoposto decine di volte i nostri materiali al test di misura in maniera dinamica, sia in sito che in laboratorio determinando le prestazioni di incremento di resistenza termica dei nostri cicli sia singolarmente che come manufatto e con spessori diversi eliminando qualsiasi incertezza di misura.

Questo tipo di misurazione ci ha permesso di valorizzare e determinare le prestazioni dei nostri cicli. Questi materiali possono essere paragonati ai nuovi tessuti tecnici sportivi, riflettono il calore mantenendo la temperatura costante pur mantenendo la traspirabilità delle superfici. Il laboratorio tramite un sistema a camera calda ha determinato non solo quanto calore non passa attraverso il manufatto di sistema ma anche quanto calore viene riflesso dal ciclo di prodotti, determinando un dato tecnico detto incremento di resistenza.

Cicli Basso Spessore che possono essere asseverati per i progetti energetici Superbonus 110, oltre al bonus facciate 90 e ulteriori agevolazioni fiscali

Produciamo 2 cicli compositi: NS67 Natural Lime e NS67 Cement Light.
Il nostro protocollo applicativo si sviluppa in vari passaggi tecnici dalla misurazione delle stratigrafie dei muri al calcolo dello spessore applicabile per il raggiungimento del K termico di riferimento in base all'area climatica. Caso per caso, per la stesura di una relazione tecnica applicativa è previsto un sopralluogo da parte di un nostro tecnico e verranno valutati le caratteristiche dell'involucro (es. crepe, muffe, intonaci) per poi dare indicazioni per la preparazione dei fondi e del ciclo applicativo.
 

Ciclo Natural Lime

ciclo natural lime

NS67 Natural Lime quando:

  • Abiti in un centro storico ed esistono vincoli archittettonici e ambientali o la tua casa non permette interventi a spessore, pensi che rivestire di plastica la tua casa non sia una soluzione attuale;
  • Le caratteristiche delle superficie non lo permettono;
  • La tua scelta vuole essere green.

il NS67 kit è un manufatto nanotecnologico composto da:

  • NS67 Antimuffa: trattamento biocida, lavaggio alta pressione;
  • NS67 CMIX: fondo, serve a consolidare le superfici;
  • NS67 Natural lime: il rasante, con legante a base calce pozzolanica compone la massa termoriflettente e può variare da 6mm a 35mm;
  • NS67 CMIX: fondo, serve a consolidare e uniformare l’assorbimento dello step successivo;
  • NS67 FONDO UNIFORMANTE, uniforma esteticamente la superficie incrementando la prestazione termica grazie ai materiali che lo compongono;
  • IR WALL/IR INSIDE micro-rivestimento nanotecnologico, termo-ceramico con micro e nano riflettori serve a chiudere il manufatto, mantenendo la traspirabilità della superficie e rendendolo idrorepellente;
  • Usiamo pigmenti IR riflettenti per caratteristiche tecniche di alta durabilità.

Ciclo Cement Light

ciclo cement light

NS67 Cement Light quando:

  • Quando non puoi aumentare gli spessori dei tuoi muri;
  • Quando l’estetica non può essere modificata;
  • Quando i normali sistemi coibentanti a spessore non possono essere utilizzati;
  • Quando i sistemi a spessore ti obbligano a spostare soglie davanzali balconi;
  • Quando la tua scelta vuole essere tecnologica e green.

il NS67 kit è un manufatto nanotecnologico composto da:

  • NS67 Antimuffa: trattamento biocida, lavaggio alta pressione;
  • NS67 CMIX: fondo, serve a consolidare le superfici;
  • NS67 Cement Light: rasante con legante cemento pozzolanico, compone la massa termo-riflettente e può variare da 6mm a 35mm;
  • NS67 CMIX: fondo, serve a consolidare e uniformare l’assorbimento dello strato successivo;
  • NS67 FONDO UNIFORMANTE, uniforma esteticamente la superficie incrementando la prestazione termica grazie ai materiali che lo compongono, inoltre rende la superficie ruvida per la successiva applicazione;
  • Acrylsil intonachino acril-silossanico termo-riflettente con granulometria 1.2;
  • Usiamo pigmenti IR riflettenti per caratteristiche tecniche di alta durabilità.
garanzie
GARANZIE

Nanosilv da oltre 10 anni nel settore della nanotecnologia applicata all’edilizia.

assicurazioni
ASSICURAZIONI

Assicurazione post-applicazione decennale che prevede il rimpiazzo delle opere e assicurazione sul prodotto

general contractor
GENERAL CONTRACTOR

Esecuzione in cantiere, chiavi in mano

certificazioni
CERTIFICAZIONI

Tutti i prodotti sono realizzati secondo varie norme tra cui CE, UNI EN 1934:2000 e ISO 9869-1, utilizzando laboratori terzi accreditati.

Ci occupiamo, tramite una rete di studi tecnici terzi, anche degli adempimenti per Superbonus 110, Bonus Facciata 90 e per ottenere Detrazioni Fiscali 85, 75, 65 o 50%:

  • Progetto Energetico: Assevera i lavori propedeutici per il raggiungimento della maggiore efficienza energetica aumentando l’APE di almeno due classi o raggiungendo il massimo possibile;
  • Relazione tecnica applicativa;
  • Pratiche comunali: Cila, Scia o Scilla;
  • Documenti preparatori: Attestato di prestazione energetica;
  • Attestato di qualificazione energetica e studio della stratigrafia esistente (spessori e materiali esistenti);
  • Certificazioni: DOP/ CE; Criteri Minimi Ambientali; SRI per la riflettenza; COV-VOK volatilità;
  • Pratiche ENEA.

STUDIO TECNICO - APPLICATORE - RIVENDITORE

Abbiamo la soluzione nanotecnologica certificata per vincere ogni sfida edilizia.
 
RICHIEDI LE CERTIFICAZIONI