Tutti abbiamo delle superfici in marmo in casa o in azienda, tuttavia pulirle o meglio ancora proteggerle, non è cosi scontato.

Vediamo insieme come fare tramite l’utilizzo dei prodotti della linea SurfaPore e DeSalin.

1. PULITURA

Per i marmi porosi “lucidi o ruvidi” (non lucidati) pulire con DeSalin K diluito con acqua in un rapporto di 1:4. Quindi sciacquare con abbondante acqua. Per marmi lucidi pulire con DeSalin T. Applicare il detergente sulla superficie e coprire con un pezzo di cotone per ridurre l’evaporazione. Lasciare agire per 24 ore. Ogni 3-5 ore bagnare il cotone con DeSalin T per mantenerlo umido.

2. PROTEZIONE

Per proteggere i marmi lucidati, utilizzare SurfaPore T. In caso di marmi porosi o di pietre naturali SurfaPore C (impermeabilizzazione) o SurfaPore M (impermeabilizzazione e repellenza dell’olio).

Pulire e proteggere le superfici in marmo

3. APPLICAZIONE

Applicare SurfaPore T con una spazzola o un rullo sulla superficie di marmo che si vuole che si vuole ricoprire, senza diluirlo.

Pulire e proteggere le superfici in marmo

4. DURATA

15 minuti dopo l’applicazione e poco prima diventi compeltamente asciutto, rimuovere ogni materiale in eccesso con un panno umido e pulire la superficie.

Pulire e proteggere le superfici in marmo

 

Grazie all’azione pulitrice dei prodotti DeSalin, unita al fattore di impermeabilizzazione dei prodotti SurfaPore, sarà possibile ottenere un risultato perfetto sulle proprie superfici in marmo.