Vernice Nanotecnologica Idrorepellenti2018-10-11T15:07:25+00:00

I prodotti di questa famiglia rendono le superfici idrorepellenti, mantenendo pressoché inalterata la loro capacità di traspirare.

Detto in altri termini, non sono “impermeabilizzanti” né “sigillanti”, ma le superfici trattate non si bagnano più.

I prodotti contengono nanoparticelle di biossido di silicio (SiO2), che si legano singolarmente alla superficie e generano una forza che respinge l’acqua.

Ciascuna particella non aderisce meccanicamente alla superficie, ma si lega ad essa con legami chimici metallo-ossigeno-metallo.
Per capire come operano basta confrontare le dimensione delle nanoparticelle con quella dei pori del substrato, il loro diametro è circa un millesimo di quello dei pori (1.000 volte più piccole), per cui sono in grado di rivestire i pori senza otturarli. Come conseguenza il substrato mantiene la propria capacità di traspirare.

Sulle superfici trattate non si crea una pellicola impermeabile, che impedisce il passaggio dell’acqua, ma si genera una forza che respinge l’acqua.

Le proprietà impermeabilizzanti dei sigillanti basati su polimeri plastici, anche di piccole dimensioni, diminuisce velocemente per effetto dei raggi UV, dopo sei mesi si può ridurre anche del 75%.
Rispetto ad altri sigillanti basati su polimeri plastici, test di invecchiamento accelerato, che simulano un periodo di 8 anni, mostrano una perdita inferiore al 20%.

PRODOTTI